Venti di guerra, attacco alla Libia.

La Francia, in base alla risoluzione 1973 del Consiglio di sicurezza dell’ONU passa all’attacco.Con l’operazione “Odissea all’Alba” ha aperto le ostilità nei confronti del regime libico. Ha iniziato da ieri pomeriggio intorno alle 17:45 un inteso bombardamento con caccia Eurofighter Typhoon dotati di missili Storm Shadow su obiettivi militari sensibili libici. Nei raid aerei francesi, sono state distrutte postazioni antiaeree intorno a Tripoli, Bengasi, Zuwarah e Misurata. In corso un intenso attacco missilistico USA con un centinaio di missili Cruise, partito da 25 navi da guerra dislocate nelle acque antistanti la Libia. In diretta TV alle 01:30 su Canale 5 i bombardamenti di zone periferiche di Tripoli, e la risposta della contraerea libica. In corso raid aereo da parte di caccia bombardieri Tornado Brittannici. Le autorità libiche dichiarano, che sono stati colpiti anche obiettivi civili con numerosi morti tra la popolazione. Gheddafi minaccia ritorsioni su popolazioni civili dei paesi stranieri ostili. Preoccupati gli abitanti di Lampedusa che temono un attacco missilistico dei Libici. Si esclude al momento che i Libici possono colpire con i missili il territorio Italiano.

 

 

Stigliano 20 marzo 2011

Loading

Seguici sui social

1,667FansMi piace
92FollowerSegui
1,210IscrittiIscriviti

Leggi anche

Leggi anche ...
Related

Frustuli di storia e letteratura lucana

Frustuli di storia e letteratura lucana di Angelo Colangelo Recentemente in...

Carnevale nella montagna materana

Carnevale nella montagna materana di Angelo Colangelo Anche nei paesi della...

Un Politico stiglianese del tempo che fu

Un Politico stiglianese del tempo che fu di Angelo Colangelo Salvatore...

Voci poetiche nel paese della Rabata

Voci poetiche nel paese della Rabata di Angelo Colangelo Dopo le...