scia fotografata sopra Piazza Garibaldi, Stigliano (MT)

Da qualche mese, osservando il cielo, a Stigliano cosi come avvenuto in altre zone della Basilicata e della Puglia, è sempre più frequente avvistare delle scie.

Tale fenomeno avveniva anche prima, la singolarità degli ultimi avvistamenti è la cadenza con cui si verifica, ora quasi quotidianamente e in diversi momenti della giornata, tra l’altro, tali scie, sembrano avere diverse “forme”, da quelle più lineari alle più articolate.

Le ipotesi più accreditate al momento sono le seguenti:

  • Trattasi di scie di condensazione
  • Trattasi di scie chimiche.
scia sopra sopra Piazza Principi Colonna Stigliano (MT)
scia sopra sopra Piazza Principi Colonna Stigliano (MT)

Nel primo caso esse sono le classiche scie rilasciate dagli aerei in volo, dovute alla condensazione del vapore acqueo presente nei gas di scarico, tali scie vengono rilasciate grazie anche alla temperatura esterna, molto bassa ad alte quote.

Nel secondo caso, invece, le scie rilasciate non sarebbero frutto della condensazione ma bensì di esperimenti militari, sempre secondo la teoria, queste sarebbero delle vere e proprie armi, con lo scopo di modificare le condizioni atmosferiche.

In alcuni casi, infatti, dopo l’avvistamento delle scie, nell’arco di 24 / 48 ore le condizioni del tempo sarebbero cambiate radicalmente.

Non è più un mistero che negli Stati Uniti si sta lavorando ad un progetto avente come oggetto proprio le suddette scie chimiche, con lo scopo “ufficiale” di contrastare i cambiamenti climatici dovuti all’ effetto serra.

Certo non vogliamo creare allarmismo, considerato però che il traffico aereo civile non è sempre dei più numerosi l’ avvistamento di tale fenomeno è quanto meno insolito, potrebbe trattarsi anche di semplici esercitazioni militari ma a che scopo? Perché proprio negli ultimi mesi il fenomeno è avvenuto con così tanta frequenza dalle nostre parti e non solo?”

Scia nei pressi di Pisticci (MT)
Scia nei pressi di Pisticci (MT)

 

4 Commenti

    • Caro Palpito, ho semplicemente riportato un fatto di cronaca, (di certo non ripeto ossessivamente lo stesso argomento) e non ho detto che sono “per forza” delle scie chimiche, ho semplicemente scritto che era un’ipotesi (se pure remota), detto questo ognuno è libero di credere a ciò che vuole senza offendere gli altri, come si usa fare sui social (dove si gioca al “tiro al bersaglio”) quei social di cui sono fiero di non fare più parte.

      • Già il fatto stesso di parlare di queste “ipotesi” dimostra che non si ha niente altro di interessante di cui parlare.

        • A parte il fatto che IO non ho bisogno di nascondermi dietro uno pseudonimo per scrivere ciò che penso, il fatto stesso che lei mi stia attaccando denota la sua debolezza…o magari lo fa perché siamo in campagna elettorale e deve fare pubblicità (Pro o contro qualcuno(, se proprio lo ritiene opportuno può pubblicare lei qualcosa, fossi in lei non starei a sprecare le energie per dare addosso, per giorni e giorni contro chi la pensa diversamente, NON mi.pare che su stigliano.net si sia parlato solo ed esclusivamente delle scie o della manipolazione dei media, è lei che si è intestardito (come molti professori improvvisati dei social) su tale argomento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui