Silvia Mezzanotte ad Aliano, l’opinione di Franco Grancia

Silvia Mezzanotte ad Aliano, l’opinione di Franco Grancia

- in News, Spettacolo
328
0
Silvia Mezzanotte

Alcune sere fa mi sono recato in quel di Aliano, in occasione dei festeggiamenti in onore di San Luigi, Patrono della comunità.
Quest’anno, per di più, non potevo perdere tale evento, dal momento che, durante la seconda serata, avrebbe avuto luogo il concerto di Silvia Mezzanotte.
Una delle voci storiche dei Matia Bazar, che nella sua carriera ha alternato momenti da solista a voce del gruppo fino al 2016 in cui ha scelto di abbracciare appieno l’avventura da solista.
Da ricordare inoltre un suo excursus anche nel palinsesto televisivo, essa infatti, qualche anno fa, partecipò al programma di Mediaset “All togheter night”, condotto da Michelle Hunzicker.
In quanto amante della musica, in particolare di quella italiana, appena venuto a conoscenza dell’evento, mi sono detto che non potevo non esserci.
Senza dubbio posso dire che è stata per me una bellissima esperienza, una serata in cui l’artista ha interpretato tutti i suoi principali successi, sia quelli condivisi con i Matia Bazar sia quelli da solista.
Alla fine del concerto ho avuto anche l’onore di poter scattare una foto insieme a lei, immagine che ho pubblicato sui miei profili social (in particolare su Instagram).
Voglio ringraziare il mio amico Pietroalessio Celiberti e tutto lo staff di stigliano.net per avermi permesso di condividere questa mia esperienza con tutti voi.
L’ho fatto perché sono convinto che sia necessario trattare non soltanto degli avvenimenti che accadono nella nostra comunità ma anche di ciò che avviene nelle zone limitrofe e nel resto della Basilicata, traendo spunti di riflessione e stimolando la curiosità dei lettori.
Un abbraccio a tutti e a presto.

Francesco Grancia

Lascia un commento

  Subscribe  
Notificami

You may also like

“Puliamo il mondo”, il 21 settembre incontro a Stigliano

Nei giorni 20, 21, 22 Settembre 2019 avrà luogo, in tutta Italia