Seconda trasferta stagionale in Sicilia per il Real Stigliano 2005

Seconda trasferta stagionale in Sicilia per il Real Stigliano 2005

- in Sport
263
0
Real Stigliano 2005

Lapuente: “A Siracusa per i tre punti”. Gli fa eco La Casa: ”Raccogliamo ciò che abbiamo seminato, contro di noi non sarà mai facile”. Dopo la storica prima vittoria in serie A, ottenuta per 11-1 ai danni del Cus Potenza, le ragazze di mister Lapuente nella 2^ uscita stagionale affronteranno Le Formiche di Siracusa.

Dopo il brusco impatto con una categoria del tutto estranea ai vecchi sistemi di gioco, il Real Stigliano 2005 torna in Sicilia con tre fattori positivi in più:

1-   I primi tre punti stagionali conquistati con una sonora vittoria casalinga.

2-   Più grinta, più determinazione e più consapevolezza dei propri mezzi. L’emozione della prima è stata smaltita ormai.

3-   Più velocità e gioco in campo, con l’arrivo di Bianca Arcuri e il ritorno di Francesca Disisto la squadra è decisamente più completa.

Lati negativi? Purtroppo ci sono:

1-   L’assenza del tecnico sulla panchina, Willy Lapuente dovrà scontare ancora un’altra gara, senza contare quella del 18 ottobre.

2-   Dopo l’espulsione per reazione, salterà la gara contro le formiche anche il jolly Maria Posa, per lei si tratta (fortunatamente di una sola giornata).

3-   La società non si stancherà mai di dirlo, l’assenza di Daiana Napolillo è sicuramente una nota stonata per questo inizio di stagione, si spera di rivederla in gruppo ai primi di novembre.

“Bianca Arcuri ha potuto finalmente allenarsi con il gruppo, lei sta bene, per questo ho deciso di portarla con me a Siracusa, certo, non è ancora al 100% ma qualche minuto in campo lo farà sicuramente. L’assenza di Posa come quella di Napolillo in un girone come il nostro è ovvio che si sente. Noi andremo comunque a lottare per portare il risultato a casa. Siamo consapevoli che le avversarie sono toste, hanno un bravo allenatore e una bella tifoseria, noi andremo lì con la solita umiltà sapendo che la partita di Potenza è già storia.”

Così Willy Lapuente in vista della prossima gara.

“Stiamo lavorando davvero tantissimo, ora è giunto il momento di raccogliere ciò che abbiamo seminato. Con l’aiuto di Bianca e di tutta la squadra sono certa che avremo più possibilità di giocarcela con tutte. Noi stiamo bene e possiamo dare filo da torcere a chiunque. Non avremo Willy alla giuda, ma Antonio Cafarella è molto preparato, non farà pesare la sua assenza”.

Queste le parole di Mariella La Casa.

Con Cafarella in panchina la squadra dovrebbe partire con le stesse giocatrici viste inizialmente contro il Cus Potenza: Corleto, Disisto Gariuolo, La Casa e Rasulo al posto dell’assente Posa.

Concrete possibilità di partire dal primo anche per Paola Agneta, grandissima prestazione la sua nell’11-1 casalingo.

Pronte ad entrare in campo per lottare fino alla fine anche il neo acquisto Arcuri, Carolina Grancia, Margherita Tursone e Elena Petragallo.

Non solo, la sorpresa per questa giornata potrebbe essere il ritorno in campo di Claudia Zagaria, assente domenica scorsa.

Michele Ungolo Ufficio stampa Asd Real Stigliano 2005

 

Lascia un commento

Lasciaci il tuo parere!

  Subscribe  
Notificami

You may also like

Gariuolo soddisfatta per il primo gol in serie A Elite

La 21enne ha realizzato un piccolo grande sogno