Questione ospedale

Nei giorni scorsi, sulle problematiche dello storico presidio ospedaliero della montagna materana, sono intervenuti consiglieri regionali, sindacati, associazioni e per ultimo un consiglio comunale tutto dedicato alla "Questione Ospedale".

0
421
ospedale Salvatore Peragine di Stigliano (MT)

Questione ospedale – Terminata l’emergenza Covid-19, chiude il reparto destinato alla cura dei pazienti post-acuti affetti da Covid-19, e con esso, forse chiude definitivamente la possibilità di riaprire anche la Lungo Degenza. Nei giorni scorsi, il personale Medico, Infermieristico ed O.S.S. è stato trasferito in altri presidi ospedalieri per colmare la carenza cronica di personale sanitario nella ASM-Matera.

Va ricordato che il personale trasferito dal Salvatore Peragine di Stigliano, era stato reclutato con appositi bandi proprio per coprire la carenza di medici ed infermieri dovuta a pensionamenti. Il nuovo personale sarebbe stato assunto proprio in previsione della riapertura del reparto di Lungo Degenza Medica, chiuso ad aprile del 2020 per la carenza di medici. Dopo tante difficoltà nel trovare sopratutto personale medico, la dirigenza ASM invece di riaprire la Lungo Degenza, a novembre 2020 a causa dell’emergenza pandemica da covid-19, dirotta il personale nel nuovo reparto “Post-Acuti Covid-19”.

Nei giorni scorsi sulle problematiche dello storico presidio ospedaliero della montagna materana, sono intervenuti consiglieri regionali, sindacati, associazioni e per ultimo un consiglio comunale tutto dedicato alla “Questione Ospedale”. Il consiglio comunale tenutosi in video conferenza ha registrato la partecipazione di alcuni sindaci della collina materana e del Commissario della ASM Sabrina Pulvirenti. Il Sindaco di Stigliano Francesco Micucci dopo aver fatto un sunto di tutte le problematiche che affliggono la struttura ospedaliera ha dato la parola al Commissario della ASM, che ha smentito le voci di un ulteriore depotenziamento della struttura. Alcune perplessità sono state espresse dal componente dell’A.N.S.B (Associazione Nuova Sanità e Benessere) Nunzio Pasciucco proprio in merito alle rassicurazioni date dalla Commissaria della ASM. Dal consiglio è emerso anche che l’attuale dirigenza politica regionale è completamente latitante, ignorando le varie richieste di incontri fatte dagli amministratori della “Collina Materana” per discutere di “Sanità”. A tal proposito anche l’ANSB lamenta una carenza di comunicazione con la ASM di Matera, pur avendo per tre volte richiesto un incontro con la Commissaria Sabrina Pulvirenti, non hanno mai ricevuto risposta. Di seguito riportiamo la nota integrale del’ANSB inviata alla ASM.

OGGETTO: 3° Sollecito Incontro. Diffida.
La scrivente Associazione, anche alla luce delle posizioni emerse in occasione del Consiglio Comunale Straordinario di Stigliano, svoltosi in videoconferenza il 28 luglio c.a., chiede, PER LA TERZA VOLTA, un incontro urgente con la S.V. per discutere la situazione in cui versa l’Ospedale Distrettuale di Stigliano per le cui disfunzioni è ravvisabile l’interruzione di pubblico servizio e/o rifiuto di atti d’ufficio.
Stante l’urgenza, TENUTO CONTO DEL MANCATO ED INSPIEGABILE RISCONTRO DELLE PRECEDENTI RICHIESTE, si è costretti ad invitare e diffidare la S.V. a fissare la data dell’anzidetto incontro entro e non oltre giovedì 5 agosto c.a.. In difetto, senza ulteriore avviso, sarà adita la competente Autorità di giustizia con tutte le conseguenze di legge. Il mancato riscontro positivo della presente comporterà altresì l’assunzione di iniziative, anche politiche, affinché venga revocato l’incarico di Commissario Straordinario e Direttore Generale dell’ASM conferito alla S.V..
In considerazione del particolare interesse sociale costituito dalla finalità della presente istanza, cioè la tutela della salute, la stessa -dopo la trasmissione alla S.V. mediante pec- sarà inviata agli organi di stampa per informare l’opinione pubblica delle carenze del sistema sanitario regionale che, dopo l’inizio della stagione balneare, non è stato neanche in grado di garantire l’immediata presenza di una guardia medica a Metaponto Lido.
In attesa di IMMEDIATO riscontro, distinti saluti.

LA PRESIDENTE
prof.ssa Felicia RASULO

leggi altro su ospedale di Stigliano