Medaglia al valor civile a Carlo Geronimo
Carlo Geronimo, Assistente Capo della Polizia di Stato

Medaglia al valor civile a Carlo Geronimo – La Presidenza della Repubblica ha insignito il nostro concittadino Carlo Geronimo, Assistente Capo della Polizia di Stato, della medaglia d’argento al valor civile. L’importante riconoscimento è stato assegnato il 10 marzo 2021 a: Carlo Geronimo, Domenico Viggiano Assistente Capo della Polizia di Stato, Antonio D’Onghia Carabiniere Scelto, Vanni Conte Maresciallo dell’Arma dei Carabinieri, Giuseppe Laselva Maresciallo Capo dell’Arma dei Carabinieri.
L’onoreficenza e stata assegnata in seguito ad un episodio di cronaca verificatosi il 10 ottobre del 2013. Una fuga di gas provocava una forte esplosione che fece crollare parzialmente uno stabile, sul posto intervennero gli agenti del Commissariato di Pisticci e i Carabimieri della Tenenza di Pisticci, i quali estraevano dalle macerie e portavano in salvo una persona poco prima che crollasse un solaio.

Le ricompense al valor civile (Legge 2 gennaio 1958, n. 13) (Medaglia d’oro d’argento e di bronzo “sono istituite per premiare atti di eccezionale coraggio che manifestano preclara virtù civica e per segnalarne gli autori come degni di pubblico onore”. Le Medaglie al valor civile, corredate dal relativo brevetto, sono concesse con decreto del presidente della Repubblica su proposta del ministro dell’Interno a coloro che, al cosciente rischio della vita, hanno compiuto atti di coraggio per salvare persone esposte ad imminente e grave pericolo, per impedire o diminuire il danno di un grave disastro pubblico o privato.