LEGGENDA DELL’UOVO DI PASQUA

LEGGENDA DELL’UOVO DI PASQUA

- in Ricorrenze
161
0

L’uovo di Pasqua è venerabile, mentre le uova di cioccolato hanno un origine abbastanza recente, il vero uovo, quello decorato con colori e disegni ha un origine antica ed é simbolo della vita che continua e della resurrezione di Cristo celebrata in primavera.
Date come regalo dagli antichi Greci,Persiani e Cinesi durante le feste di primavera, le uova erano presenti anche nella mitologia pagana, dove si legge dell’ Uccello-Sole che si é schiuso dall’Uovo-Mondo.
Secondo alcune tradizioni pagane, il Paradiso e la Terra sono state formate da due parti in un uovo.
Siccome l’uovo é naturalmente il simbolo della resurrezione di Gesù Cristo si é ritenuto appropriato associarlo alla festa pasquale.
Durante il Medioevo, le uova erano colorate e donate a Pasqua.
Edoardo I nel 1290, incluse nei suoi conti la spesa di centinaia di uova che dovevano essere distribuite alle sue cameriere.
Nel XVII secolo il papa Paolo V benedì in una preghiera un umile uovo che doveva essere usato in Inghilterra, Scozia e Irlanda.
Proibite durante la solenne festa della Quaresima, le uova furono reintrodotte nella domenica di Pasqua, come regalo per la famiglia, gli amici e la servitù.

Da “IL PAESE DEI BAMBINI CHE SORRIDONO”

Lascia un commento

Potrebbe interessarti anche

Festeggiamenti in onore di Sant’ Antonio, programma Tredicina 2017

Mercoledì 31 Maggio inizia ufficialmente il periodo della Tredicina in onore di Sant' Antonio di Padova, Patrono di Stigliano, i cui festeggiamenti culmineranno nei giorni 12 e 13 Giugno.

Di seguito