Lapidi, graffiti e monumenti sul fronte Giulio Carnico

Sabato 15 dicembre 2012 alle ore 17:30 a Ragogna (UD), si inaugura la mostra fotografica su:  “Lapidi, Graffiti, e Monumenti sul fronte Giulio Carnico”. Nel 1956, gli Alpini della Brigata “Julia” restaurarono e fotografarono 46 cippi, epigrafi, iscrizioni, cimiteri inerenti alla Prima Guerra Mondiale.
La mostra presenta quei cimeli, situati nei territori delle Province di Udine e Pordenone, avvalendosi delle immagini storiche, delle foto attuali e di
esaustive didascalie integrate con georeferenziazione G.P.S.

 Programma

– ORE 17.30: Il Sindaco di Ragogna, Mirco Daffarra, consegna ai diciottenni di Ragogna copia della COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA
– ORE 18.00: Inaugurazione della mostra storico-fotografica LAPIDI, GRAFFITI, MONUMENTI DELLA GRANDE GUERRA SUL FRONTE GIULIO-CARNICO | IERI&OGGI

A seguire, conferenza: I 140 ANNI DEL CORPO DEGLI ALPINI attraverso immagini d’epoca, a cura del Generale Roberto Rossini; introdurrà Edi Moroso, Presidente Sezione Friulana dell’Associazione Mazziniana Italiana

Collaboratori: Italo Cati, Ten. Col. Vittorio Mancini, Brigata Alpina Julia, Aldo e Silvana Pascoli

Autore mostra: Dr. Marco Pascoli

Loading

Seguici sui social

1,667FansMi piace
92FollowerSegui
1,210IscrittiIscriviti

Leggi anche

Leggi anche ...
Related

È rifatto giorno

È rifatto giorno «di Angelo Colangelo» L’editore Franco Villani di Potenza...

Nicola Iosca dipinge contro la droga

Nicola Iosca dipinge contro la droga di Angelo Colangelo Davvero lussureggiante...

Delegazione FIALS in udienza dal Papa

Delegazione FIALS in udienza dal Papa All'udienza generale di oggi...

Crisi idrica nel settore agricolo, come gestire l’emergenza?

Crisi idrica nel settore agricolo, come gestire l'emergenza? Il Segretario...