Interrogazione del Senatore Latronico su interruzione strada SP 176

Un’ interrogazione a risposta orale ai ministri delle Infrastrutture e della Coesione Territoriale è stata presentata dal senatore del Pdl, Cosimo Latronico a seguito dell’interruzione della circolazione automobilistica lungo la provinciale 176, nei pressi di Craco, che collega la fondovalle “Valle dell’Agri” alla strada statale 407 Basentana. “Un’arteria fondamentale – scrive il parlamentare – per la provincia di Matera e per l’intera Regione, che ricade nell’itinerario Murgia – Pollino inserito nell’elenco delle infrastrutture strategiche individuate nel Piano Nazionale per il Sud e oggetto di finanziamento in base alla delibera CIPE del 3 agosto 2011” Per questo, ritenendo “necessario attivarsi per ripristinare e mettere in sicurezza l’arteria stradale e qualificare un asse stradale di rilevanza strategica”, Latronico chiede ai Ministri, ciascuno per quanto di competenza, “lo stato di attuazione delle previsioni programmatiche relative alle infrastrutture stradali strategiche di competenza della regione Basilicata finanziate con delibera CIPE del 3 agosto 2011 ed in particolare l’intervento relativo all’asse viario Murgia – Pollino; e se ritengano doveroso accelerare le procedure per definire gli atti negoziali necessari a dare attuazione al precitato intervento reso ancora più necessario in seguito al crollo che ha interessato la provinciale 176, compromettendone la transitabilità e la sicurezza”.

Loading

Seguici sui social

1,667FansMi piace
92FollowerSegui
1,210IscrittiIscriviti

Leggi anche

Leggi anche ...
Related

Centro Geriatrico di Matera: inviate le lettere di licenziamento

Centro Geriatrico di Matera: inviate le lettere di licenziamento Vertenza...

Apostoli della carità sulle orme di Francesco

Apostoli della carità sulle orme di Francesco di Angelo Colangelo Nel...

Campanili fra storia, poesia e memoria

Campanili fra storia, poesia e memoria di Angelo Colangelo Con il...

Le confessioni d’un renitente alla politica

Le confessioni d’un renitente alla politica di Angelo Colangelo Sono ormai...