auto in fiamme

A fuoco una Fiat Panda 4×4 vecchio modello. L’auto del primo cittadino stiglianese e consigliere provinciale, Antonio Barisano (Pd), era parcheggiata sotto casa. Non si è trattato di un cortocircuito. Indagano i Carabinieri.

Fiamme nel cuore della notte. Incendiata la macchina del sindaco di Stigliano, Antonio Barisano. A fuoco una Fiat Panda vecchio modello. L’auto del primo cittadino stiglianese e consigliere (eletto in quota Pd) della Provincia di Matera era parcheggiata sotto casa, in via Principe di Napoli. Una strada tutt’altro che secondaria nella toponomastica cittadina e che attraversa buona parte del centro abitato. Ad accorgersi per primi del rogo, poco dopo l’una, alcuni parenti dello stesso Barisano. La vettura aveva da poco preso fuoco. Tanto che l’incendio, di evidente matrice dolosa, è stato subito domato. Non si è trattato, quindi, di un cortocircuito. Tutt’altro. Per questo, non si esclude nessuna pista, compresa quella di un gesto intimidatorio. Altro, però, non trapela dagli ambienti investigativi. A condurre le indagini sono gli uomini della locale stazione dei Carabinieri, coordinati dal maresciallo Vincenzo Indelli.

Antonio Grasso

www.sassiland.com