Il volume di Rocco Montano in regalo col “Corriere”

Una scelta editoriale che vale che rappresenta un riconoscimento nazionale all'intellettuale stiglianese

0
303
Il volume di Rocco Montano in regalo col
Il volume di Rocco Montano in regalo col "Corriere della Sera"

Il volume di Rocco Montano in regalo col “Corriere della Sera” – Nella giornata di ieri in tutte le edicole italiane, in allegato al celebre quotidiano “Il Corriere della Sera”, era disponibile il volume scritto da Rocco Montano, dal titolo “Dante, filosofo e poeta”.

Non soltanto una ulteriore celebrazione del sommo poeta, che ha posto le basi della moderna lingua italiana nata dal (al tempo) “Vulgare”, esso costituisce anche, e finalmente, un meritato riconoscimento a livello nazionale, del letterato e pensatore stiglianese e della sua opera, letteraria, filosofica e di teorico dell’arte, di cui la nostra comunità ne è orgogliosa e riconoscente.

Profilo biografico

Rocco Montano (Stigliano (MT) 1913 – Napoli 1999) è un importante critico letterario e accademico di fama internazionale. Ha insegnato presso le università di Napoli, Salerno e all’Harvard University negli Stati Uniti d’America. Fra le sue opere spiccano importanti contributi sull’estetica del Medioevo, su Dante e Shakespeare, che gli valgono nel 1987 il prestigioso Premio Prezzolini. Di formazione cattolica, il suo pensiero si pone fin dagli inizi della carriera in contrasto con la cultura dominante in Italia nell’immediato dopoguerra, al punto da determinarne un vero proprio isolamento. Condizione che però non gli impedisce di farsi apprezzare soprattutto in Inghilterra e in America, paese quest’ultimo da cui riceve l’invito del celebre dantista Charles Singleton, il quale nel 1956 lo vuole come suo erede a occupare la prestigiosa cattedra che sta per lasciare ad Harvard.

Stigliano non è solo decadimento.

Pietro Alessio Celiberti 

www.roccomontano.it

leggi altro su Rocco Montano