OLIVETO LUCANO – Oliveto Lucano, convegno tematico alla vigilia della festa patronale promosso dalla Pro Loco . Per l’occasione sarà anche presentata guida turistica prodotta dall’Apt di Basilicata “I riti arborei di Basilicata” al centro di un convegno in programma per mercoledì 8 agosto ad Oliveto Lucano (ore 18,30 piazzetta Ducale). Organizzato su iniziativa della Pro Loco “Olea”, col patrocinio del Comune, l’incontro fungerà anche da presentazione della guida prodotta dall’Apt di Basilicata dal titolo “Riti e Miti di Basilicata”. Per questo, alla tavola rotonda, sarà presente anche Angela Pino, curatrice dei testi nonché dell’annesso servizio fotografico a corredo della pubblicazione. E insieme a lei anche il direttore dell’Apt di Basilicata, Giampiero Perri, per le conclusioni. Fra gli interventi previsti anche quelli del presidente dell’ente Parco di Gallipoli – Cognato e Piccole Dolomiti Lucane (di cui Oliveto Lucano fa parte), Rocco Lombardi e dell’assessore al Turismo della Provincia di Matera, Angelo Garbellano. Mentre, in qualità di relatori – oltre alla Pino – ci saranno il presidente della Pro Loco di Terranova di Pollino, Antonio Di Taranto e Rossella Allegretti, socia fondatrice della Pro Loco olivetese nonché autrice di una tesi di laurea a tema, dal titolo “Analisi di un culto arboreo: il Maggio di Oliveto Lucano”. Il convegno, che sarà moderato dal giornalista Antonio Grasso, si va a collocare proprio alla vigilia della festività patronale (10 – 12 agosto ndr) in onore di San Cipriano Martire, vescovo di Cartagine. Celebrazione religiosa “abbinata” all’arcaico rito arboreo, in cui un esemplare di cerro (sposo) insieme a un grazioso agrifoglio (sposa) “convolano” a nozze. “Oltre a voler rendere omaggio ad un valido prodotto realizzato dall’Apt di Basilicata, col convegno si vuol far comprendere più a fondo il significato dei culti arborei lucani con la ‘messa a confronto’ sui vari “Maggi” che si svolgono durante tutto l’anno (in paesi e periodi diversi) in Basilicata, cogliendone i diversi aspetti e modi di festeggiamento” spiega la presidente della Pro Loco cittadina, Saveria Catena. A conclusione del convegno, inoltre, prevista la proiezione di un video-documentario amatoriale (della durata di mezzora), rielaborato dal giovane Francesco Daraia. Nelle immagini “il Maggio di Oliveto Lucano negli anni ’80”.

L’addetto stampa
Antonio Grasso