Elezioni Regionali Basilicata, ma quando si vota?

Elezioni Regionali Basilicata, ma quando si vota?

- in News, Politica
121
0

Per ora, e diciamo per ora, la data in cui avranno luogo le elezioni regionali in Basilicata è quella del 26 Maggio 2019, in concomitanza delle elezioni europee.
La decisione, tramite un decreto, è stata presa dalla Vice-Presidente e facente funzioni Flavia Franconi.
Se da un lato può essere considerata una scelta ragionevole, accorparla in un election-day, dall’altra, le vicende che hanno portato a questo risultato sono degne di una puntata della serie tv cult “Ai confini della realtà”.
Tutto ha avuto inizio con lo scandalo sanitopoli e con il coinvolgimento dell’attuale Presidente Marcello Pittella, che tra l’altro non si è neppure dimesso, da allora, tra arresti domiciliari, divieti di dimora e ricorsi sono trascorsi diversi mesi senza che nemmeno venisse organizzata la campagna elettorale (tenendo conto che si sarebbe dovuto votare già questo mese).
Il Movimento 5 Stelle ha presentato ricorso al Tar della Basilicata, sostenendo che sono emerse una serie di illeggittimità della Franconi e che siamo di fronte ad una interpretazione strumentale della legge del 2011, con la quale è stato introdotto nell’ordinamento statale, il principio dell’accorpamento del voto (election day), inoltre, con questa decisione, il voto viene prorogato di circa sei mesi, tre volte più del consentito (i

Flavia Franconi, Vice-Presidente della Regione Basilicata

5 Stelle chiedono che si vada a votare nella prima data utile, al massimo nel mese di Gennaio, come sembrava dovesse essere.
Verrebbe da dire che qualcuno stia aspettando che Pittella venga scagionato per portare i lucani al voto, sarà vero?
Fatto sta che ci troviamo di fronte ad un paradosso tutto italiano, reso ancora più grave dal fatto che tale vicenda sta passando sotto il quasi totale silenzio dei media nazionali, beh, c’è da capirli, per loro, la Basilicata probabilmente non esiste nemmeno e poi, impegnati come sono nello sciacallaggio sulle vicende del governo 5 Stelle-Lega……
Non abbiamo idea di come andrà a finire questa vicenda ma una cosa la vogliamo ricordare, i Lucani, come tutti i popoli della terra hanno dei diritti e tra questi vi è il diritto di voto!
NOI LUCANI NON SIAMO STRACCI DA USARE A SECONDA DELL’OCCASIONE, VOGLIAMO RISPETTO DA PARTE DI CHI CI GOVERNA!

Autodeterminazione dei Popoli

Lascia un commento

  Subscribe  
Notificami

You may also like

Il Sud tra le rughe di un sorriso

E’ da poco arrivato in libreria il bel