Continua con successo il lungo viaggio intrapreso in Italia da “La Freccia di Mezzanotte” di Giuseppe Colangelo. Questa volta è toccato a Rivoli ospitare l’incontro, organizzato dall’Associazione Lucania Viva e patrocinato dal comune della cittadina piemontese, che ha suscitato il vivo interesse del vasto pubblico. Nella sala conferenze della Casa del Conte Verde, di via Fratelli Piol a Rivoli, sabato 27 ottobre 2012 si è svolta davanti a una folta platea la presentazione del romanzo “La Freccia di Mezzanotte” di Giuseppe Colangelo. L’avvenimento, organizzato dall’Associazione Lucania Viva – Centro culturale Rocco Scotellaro con il patrocino del Comune piemontese, ha visto al tavolo degli ospiti partecipanti il Dottor Gino Lavista, l’Assessore alla cultura dell’amministrazione locale Dottor Franco Rolfo e la giornalista Silvia De Francia, la quale ha letto brani del libro e dialogato con l’autore.
Con la proiezione del book trailer si è aperto l’incontro che, come in occasioni precedenti, ha finito per mettere in risalto luoghi e atmosfere dell’intera montagna materana. Un tuffo negli anni del boom economico scevri di campanilismo perché, per dirla con le parole del presidente di Lucania Viva Dott. Lavista, le vicende narrate dal libro sembrano appartenere anche alla sua Tricarico. Avvenimenti in fondo rintracciabili, come sottolineato dal Dottor Rolfo, anche nella storia di molti piccoli centri dell’Alta Italia. Questi elementi comuni finiscono con l’attribuire all’opera un valore di universalità, liberandola secondo Silvia De Francia dalla semplice rievocazione localistica per trasformarla, parafrasando il titolo, in un autobus di ricordi che va oltre i confini del proprio contesto.

Ma una nota di campanilismo per la verità si è notata, poiché ad accompagnare il libro di Colangelo in questa incursione fuori porta è il marchio della farina del Molino Careccia di Stigliano, esaltata dai pani di grano duro che hanno arricchito a fine presentazione “l’apericena” con prodotti rigorosamente lucani. Cibo e libro, accoppiata perfetta come alimento del corpo e della mente.
Prossima tappa piemontese di “La Freccia di Mezzanotte” il 19 dicembre a Torino, nell’ambito della rassegna dedicata alla lettura organizzata dalla Cooperativa Letteraria in collaborazione con l’Amministrazione comunale della città.

Adelaide Riva