Arcadia Bisceglie 3 vs Real Stigliano 1

Arcadia Bisceglie 3 vs Real Stigliano 1

- in Sport
255
0
ASD Real Stigliano 2005

Mister Lapuente vuol portarsi a casa i primi tre punti in trasferta: “la squadra ha lavorato bene, siamo fiduciosi.” Dopo la splendida prestazione offerta contro il Real Fasano, domenica 2 novembre il Real si sposterà in casa dell’Arcadia Bisceglie.

I pronostici sono a favore del Real, la classifica anche (+5 punti) ma se Willy Lapuente chiama alla calma, allora sarebbe meglio riportare i piedi sul terreno di gioco.

Una trasferta non impossibile, indubbiamente alla portata delle giallorosse, sicuramente fondamentale per i tre punti in classifica in vista delle due gare più difficili della stagione.

“Questa settimana ci siamo allenati bene, dichiara Willy Lapuente, che contro il Bisceglie farà il suo ritorno in panchina dopo aver scontato le tre giornate di stop, domenica sarà ancora assente Napolillo per infortunio, ma abbiamo buone possibilità di riaverla presto in gruppo, resterà a casa anche Carolina Grancia a causa di un piccolo intervento. La squadra però è pronta per la trasferta, a differenza della Sicilia, come chilometri, siamo più vicini alle nostre avversarie, il viaggio non ci penalizzerà, e di conseguenza non avremo un calo di concentrazione.

L’Arcadia è una formazione con una certa esperienza, l’unico punto in classifica non significa nulla. Cercheranno sicuramente di far loro la partita, ma noi non dobbiamo stare fermi e subire, anzi, dobbiamo cercare di dar loro fastidio il più possibile.

Dobbiamo alzare il ritmo della partita se vogliamo vincere, e se vinciamo, sarebbe davvero importante, non solo per sfatare il tabù trasferta, ma anche per mettere al sicuro i nostri punti in vista delle prossime due gare, entrambe davvero proibitive, le più difficili a mio avviso, contro l’Italcalve Real Statte (15/15 prima in classifica) e il Salinis( 12 punti su 15, attualmente seconda)

La fiducia non ci manca, continua il mister, il gruppo cresce giorno dopo giorno, la gente inizia a credere in noi e a capire che questa squadra è stata costruita per la salvezza.

In questa gara torno in panchina nuovamente e voglio rientrare a Stigliano con i tre punti, Cafarella mi ha sostituito alla grande, ha saputo gestire la squadra, per questo lo ringrazio.”

Fiduciosa anche la numero 11 Paola Agneta: “domenica andremo a giocare contro una nostra diretta concorrente nella sfida salvezza, abbiamo lavorato tanto e siamo preparate per gestire la gara al meglio. Nelle precedenti trasferte abbiamo incontrato squadre ben organizzate e con molta più esperienza noi. Non dimentichiamo che siamo una neo promossa, una squadra giovane che però ha la fortuna di avere un top player come mister: esperto e competente. Sono convinta che presto, anche grazie al suo lavoro, riusciremo ad esprimerci al meglio anche in trasferta. Lapuente sta svolgendo un duro lavoro, credo che riusciremo a fare una buona gara contro l’Arcadia, e che raggiungeremo un discreto livello in questa categoria.”

 Michele Ungolo

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Gariuolo soddisfatta per il primo gol in serie A Elite

La 21enne ha realizzato un piccolo grande sogno