Stigliano: Festeggiamenti in onore di S.Teresa di Gesù Bambino

Stigliano: Festeggiamenti in onore di S.Teresa di Gesù Bambino

- in Ricorrenze
81
0
Santa Teresa di Lisieux

Oggi 5 ottobre  si dà inizio ai festeggiamenti in onore di S.Teresa di G.B. meglio nota come Teresa di Lisieux,(* Alençon, 2 gennaio 1873 – + Lisieux, 30 settembre 1897) è stata una religiosa e mistica francese. Monaca carmelitana presso il monastero di Lisieux, è venerata come santa dalla Chiesa cattolica; è nota anche come Santa Teresa del Bambin Gesù del Santo Volto in base al nome da lei assunto al momento della professione dei voti. La sua festa liturgica ricorre il 1° ottobre. Patrona dei missionari dal 1927, dal 1944 assieme a Giovanna d’ Arco, è considerata anche patrona di Francia. Dal 19 ottobre 1997, dopo che la richiesta di dottorato era stata fatta alla Santa Sede, una prima volta nel 1932 e poi ripresa nel 1987, è il 33° Dottore della Chiesa e la terza donna a ricevere questo riconoscimento dopo Teresa d’ Avila e Caterina da Siena, entrambe dichiarate dottore della Chiesa cattolica da Paolo VI nel 1970.  “Teresa si addormentava durante le preghiere in comune e alla fine della sua vita non le riesce più di continuare a credere al “Buon Dio” mentre le riesce ancora molto più facilmente di credere nei suoi amici “di carne ed ossa” che essa conosce bene: Gesù e i beati cittadini del Cielo”. I festeggiamenti sono comprensivi di relativo programma, che si articola in diverse fasce orarie:
– Ore 9,00 La festa ha inizio con il  giro per le strade cittadine del complesso bandistico “CITTA’ DI STIGLIANO”.
– Ore 18,30 Processione in onore di SANTA TERESA DI LISIEUX.
– Ore 21,00  La giornata termina con l’intrattenimento dell’orchestra spettacolo di  RAFFAELE SICURIELLO.

Lascia un commento

Potrebbe interessarti anche

L’immagine della Madonna di Loreto fa tappa a Stigliano

Mercoledì 1° Febbraio 2017 la comunità di Stigliano accoglierà la Sacra Statua della Madonna di Loreto. Si tratta del “Peregrinatio Mariae” dell'effigie, iniziativa promossa dalla sezione lucana dell'UNITALSI e che interessa anche altri Comuni della Diocesi di Tricarico, nel periodo che va dal 30 Gennaio al 4 Febbraio.