La ciminiera ha pigliato : Antonio Sinisgallo racconta la generazione postbellica e i ricordi della sua infanzia in Basilicata

La ciminiera ha pigliato : Antonio Sinisgallo racconta la generazione postbellica e i ricordi della sua infanzia in Basilicata

- in Cultura
137
0
La Ciminiera ha pigliato

In quattordici racconti, ricchi di spunti autobiografici, trasfigurati dal tempo e dalla sensibilità di un adulto, Antonio Sinisgallo racconta la generazione postbellica e i ricordi della sua infanzia in Basilicata… ..un’età piena di privazioni e sacrifici, ma anche di libertà felice e di esperienze di vita che aiutano a crescere.
Il realismo, spesso poetico e doloroso, rievoca un passato vissuto con nostalgia, un  mondo fatto di piccole cose, ma autentiche e importanti, che rivelano l’umanità, forte e dignitosa, di quei “cristiani” a cui va la simpatia di Carlo Levi e Rocco Scotellaro.
Memorie e emozioni di un passato lontano eppure vivo, uno straordinario atto d’amore verso la Basilicata.

Antonio Sinisgallo

Lascia un commento

Potrebbe interessarti anche

“La Basilicata di Leonardo Sinisgalli nella “Civiltà delle macchine””

Nel 1918 Leonardo Sinisgalli lascia il suo paese natìo e la Basilicata per continuare gli studi nel Collegio Salesiano di Caserta ed in seguito al Regio Istituto Tecnico di Benevento.