Stigliano, dichiarazione stato di emergenza si fa più concreta

Stigliano, dichiarazione stato di emergenza si fa più concreta

- in News, Politica
1246
0

E’ in atto un’interlocuzione positiva tra Regione Basilicata e Dipartimento nazionale di Protezione Civile per il riconoscimento dello stato di emergenza a Stigliano, a seguito dell’aggravamento del movimento franoso che a suo tempo ha creato serissimi problemi al paese della Collina Materana.

Pur dovendo fare i conti con i limiti stringenti delle norme che regolano la materia, si stanno verificando le condizioni per ottenere risorse straordinarie in tempi brevi per aiutare un territorio in forte difficoltà. Quelle ordinarie, finanziate nel piano Rendis (in totale 7 milioni di euro) non bastano per ripristinare i danni subiti e ridurre al minimo i rischi in quell’area.

Ecco perché nel tardo pomeriggio di ieri il presidente della Regione Marcello Pittella e il Commissario straordinario per la mitigazione del rischio idrogeologico Donato Viggiano hanno ricevuto, a Potenza, in sala Verrastro, il sindaco di Stigliano, Francesco Micucci, per fare il punto della situazione in un confronto in videoconferenza con il capo del Dipartimento di Protezione Civile Angelo Borrelli.

Prima di entrare nel merito della discussione, il governatore lucano si è complimentato con l’interlocutore romano e i suoi collaboratori presenti in video conferenza per l’alto riconoscimento recentemente ottenuto dal Capo dello Stato, attraverso il conferimento della medaglia d’oro assegnata all’intero Dipartimento nazionale di Protezione civile per il quotidiano servizio reso al Paese.

Il commissario Donato Viggiano, nel ricordare le attività sin qui poste in essere dalla Regione, ha poi sintetizzato gli elementi principali del dossier Stigliano, partendo dagli eventi alluvionali del 2013 sino alla recenti ordinanze di sgombero fatte notificare dall’Amministrazione municipale a famiglie ed operatori economici, sottolineando il comportamento virtuoso del Comune nell’aggiornare il proprio piano di protezione civile.

Il sindaco Micucci, dopo aver ringraziato a sua volta tanto il dott. Borrelli quanto in particolare il presidente Pittella per la sensibilità manifestata dalla Regione Basilicata, ha lanciato un nuovo, preoccupato grido di allarme, evidenziando la estrema urgenza di intervenire nelle operazioni di messa in sicurezza dell’area franosa, anche attraverso risorse straordinarie dettate dalla eccezionalità della situazione.

Non sono mancate, da parte del Capo del Dipartimento della Protezione civile, parole di grande attenzione alle istanze rappresentate, con l’impegno ad accelerare i tempi di istruttoria della pratica di riconoscimento dello stato di emergenza.

Di qui il sentito ringraziamento al dott. Borrelli da parte del presidente Pittella, il quale, concludendo i lavori, ha voluto ancora una volta tranquillizzare, per il tramite del sindaco Micucci, l’intera comunità di Stigliano, assicurando che la Regione, grazie anche al finanziamento stipulato con la Bei, farà quanto possibile per mettere in sicurezza il territorio.

Fonte www.regione.basilicata.it

Lascia un commento

  Subscribe  
Notificami

You may also like

Servizio navetta Stigliano – Santa Maria

In occasione della Festività di Santa Maria La Beata, la ditta