Riflessioni personali in merito al Carnevale 2020

Riflessioni personali in merito al Carnevale 2020

- in Carnevale Stiglianese, News
274
0
Carro Allegorico "Il coccodrillo come farà", vincitore del Carnevale Stiglianese 2018

di Francesco Grancia

Circa una settimana fa ho partecipato alla riunione organizzata dall’associazione “Make the Carnival”, posso affermare che, nonostante l’interessamento da parte dei giovani per il carnevale cali, alla fin fine si riesce sempre a far continuare la tradizione.

Perché dico questo? Perchè purtroppo va sempre più scemando l’interesse per questa tradizione ultra trentennale, risultato? Si va verso la scomparsa di questa nostra manifestazione, siamo noi giovani carristi, infatti, che ancora crediamo in questo evento.

Ma il tempo passa e subentrano altre cose importanti nella vita tra cui il lavoro.

Di certo alcuni di noi carristi vogliono coinvolgere altri compaesani (in particolare i giovani) nel prendere parte all’evento ma alla fine ci si arrende dopo aver constatato la mancanza di volontà a partecipare.

Comunque, anche se “a fatica”, a breve inizieremo la 36ª edizione del carnevale stiglianese.

Preciso che, fin quando ci saremo noi gruppi liberi che si interessano del carnevale, l’evento si farà, quando noi non ci interesseremo più per varie vicissitudini, temo proprio che sarà tutto finito, dal momento che tutto fa presupporre che non ci sia un interessamento da parte delle nuove generazioni.

FONTE: Il blog di Franco Grancia

Make the Carnival

Lascia un commento

  Subscribe  
Notificami

You may also like

Carnevale 2020, lunedì partono i lavori

Cari ragazzi e ragazze, anche quest'anno