È stato siglato questa mattina, presso la sede dell’Amministrazione provinciale di Matera, il protocollo di intesa tra il Centro  studi Anziani di Basilicata e la Provincia. “L’anziano – ha evidenziato l’assessore  Michele Grieco – rappresenta una grande risorsa culturale per la nostra società ma purtroppo non viene valorizzata in maniera adeguata.  La scarsa attenzione e considerazione sociale è conseguenza di una visione valoriale distorta che, esaurendo nell’aspetto economico-produttivo il valore delle persone, finisce per distogliere lo sguardo da quanti non sono più “produttivi”. Proprio al fine di rendere più incisive le azioni messe in campo dall’assessorato a sostegno dell’inclusione dei cittadini anziani abbiamo siglato questo protocollo di intesa.”
“Uno dei dati più allarmanti, – ha evidenziato il presidente della Provincia, Franco Stella – tra quelli che emergono in questo scenario di crisi profonda, è proprio la crescente disaffezione delle persone all’altro. Un momento di grande difficoltà che non deve compromettere lo sviluppo di un welfare sano che molto può fare, e ricevere, dai suoi anziani. Anche in un frangente economicamente complesso come questo crediamo si possa fare molto. Il tavolo di confronto permanente nato oggi porterà nei comuni del Materano, soprattutto quelli più piccoli, i progetti, gli studi e le ricerche dell’Istituto di gerontologia”.