Premio Letterario Carlo Levi XVI Edizione

Premio Letterario Carlo Levi XVI Edizione

- in Cultura
598
0

Il 5 ottobre il civettuolo auditorium di Aliano ha ospitato la manifestazione della XVI edizione del Premio Letterario Carlo Levi. Di assoluto prestigio i nomi dei premiati: per la narrativa nazionale lo scrittore parmigiano Guido Conti con l’opera Il grande fiume Po, edito da Mondadori; per la saggistica nazionale André Vauchez con la biografia Francesco di Assisi (Einaudi); per la sezione regionale Enzo Vinicio Alliegro con il saggio Totem nero edito da Cisu. Il premio alla carriera per la sezione stranieri è andata al poeta, drammaturgo e scrittore albanese Dritëro Agolli.

In apertura è stato proiettato il tradizionale videoclip con una breve storia del premio e un profilo dei vincitori realizzato da Angelo Colangelo, Vito Caruso e Mimmo Rizzo.Dopo i saluti di rito del sindaco Luigi Delorenzo, don Pietro Dilenge, presidente del Circolo Culturale Nicola Panevino, e Antonio Colaiacovo, presidente del Parco Letterario, si sono succeduti altri interventi, fra cui va segnalato quello di Cristiano Re a nome della Fondazione Enrico Mattei, che per la prima volta ha patrocinato con la Banca Popolare di Bari la kermesse alianese.
Si è proceduto così alla consegna dei premi e alle interviste ai premiati da parte di Raffaele Nigro, presidente della giuria.
Non solo letteratura, comunque. Grazie agli interventi degli intervistati, infatti, si è potuto spaziare dalla storia e dai miti relativi al grande fiume, alla spiritualità del Santo di Assisi e al fenomeno del francescanesimo, che ha influenzato la storia dell’Italia e del mondo, all’analisi della complessa questione del petrolio in Basilicata considerata nei suoi risvolti storici, antropologici e socio-economici.
Coinvolgente per il numeroso pubblico presente anche la performance del gruppo polifonico albanese di Valona e del tenore Kastriot Tusha, accompagnati in Italia dal deputato Fatmir Toçi.

Angelo Colangelo

 

 

Lascia un commento

  Subscribe  
Notificami

You may also like

Una vita in “Equilibri precari”, libro di Antonio Grasso

Ritorno in libreria per il giornalista e scrittore