Ospedale – NESSUNO può impedire agli stiglianesi di URLARE … VERGOGNA!!!

0
710
ospedale di Stigliano

Ospedale – Apprendiamo, dalla lettura dei quotidiani, della annunciata PARTECIPAZIONE dell’Amministrazione comunale di Stigliano alle manifestazioni di protesta contro il ridimensionamento dei servizi sanitari dell’ospedale di Policoro. Una presenza significativa, quella del nostro Sindaco, dal punto di vista istituzionale, un doveroso segnale di vicinanza verso un territorio colpito dalla mannaia del Direttore Generale della ASM (al secolo dott. Gaudiano).
Così come apprendiamo, sempre dalla lettura dei giornali, della protesta del nostro Assessore alla Sanità (al secolo Martorano) contro il piano di riparto fondi (soldi, cioè, trasferiti dal Governo centrale alle regioni) che vedrebbe la decurtazione, per la nostra regione, di 13 milioni di euro rispetto al 2010.
“…occorre equità nella distribuzione delle risorse del Fondo Sanitario facendo prevalere criteri che tengano conto delle specificità geografiche, demografiche e della relativa densità demografica, in luogo della precedente suddivisione che aveva quale parametro la sola quota pro-capite.” urla l’assessore…
FULGIDI ESEMPI, ENTRAMBI, DI DIFESE DEGLI INTERESSI E DEI BISOGNI DEI CITTADINI.
Peccato, però, che entrambi si siano lasciati sfuggire le occasioni per dimostrare COERENZA con le posizioni attuali.
L’Amministrazione comunale di Stigliano che NON HA IMPEDITO lo scempio che ha investito l’ospedale di Stigliano, lasciando agire, indisturbato, il Direttore Generale nella sua opera di demolizione dei servizi e della assistenza, svolta con l’arroganza di chi sa di poter godere del silenzio, della complicità di una classe politica, locale e non, che nei fatti ha dimostrato tutto il suo “valore” e tutto il suo “peso”.
L’altro, l’Assessore, oggi invoca EQUITÀ mentre ieri (come siamo certi anche oggi e domani) non si è preoccupato di riconoscerla ai territori della montagna materana, andando a togliere dalle “tasche” dei montanari i soldi per donarli alle “tasche” della inefficienza e dello sperpero.
Ultima considerazione:
nessuno può impedire ai vari politici regionali di fare a gara per accaparrasi i voti cavalcando la protesta per il ridimensionamento dell’ospedale di Tinchi, ieri, e di Policoro, oggi…
NESSUNO può impedire all’Assessore alla Sanità di pretendere attenzione verso una regione più grande della Liguria ma con una densità demografica decisamente più bassa;
NESSUNO può impedire agli “eletti” dal popolo di sposare una battaglia che solo marginalmente ci riguarda, quella intrapresa dal nostro Sindaco e dalla Sua amministrazione verso l’opera di razionalizzazione che oggi tocca l’ospedale di Policoro, NON FACENDO NULLA PER IMPEDIRE CHE L’OSPEDALE DI STIGLIANO SI SPEGNESSE COME UN CERINO;
NESSUNO può impedire agli stiglianesi di URLARE … VERGOGNA!!!

Il Comitato Civico