furti e atti vandalici

Ennesimo atto vandalico perpretato ai danni della struttura ospedaliera. Nella nottata alcuni individui si sono introdotti nella struttura ospedaliera compiendo furti ed atti vandalici. Rubato nell’atrio nell’atrio dell’ospedale un televisore che era in dotazione al C.U.P., forzati i distributori di bibite e divelti dei cartelli di plastica, svuotati anche alcuni estintori lungo un corridoio. Non si tratta del primo caso, gia nei giorni scorsi si erano verificati episodi analoghi, erano stati sottratti un computer, un monitor con relativa tastiera. In prossimità del distributore del caffé è stato rinvenuto un grosso sasso servito per danneggiare lo stesso.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della locale stazione, che hanno fatto i rilievi del caso. Sono in corso  le indagini, gli inquirenti sono sulle tracce di alcuni sospettati.