NAPOLI, su diffusione segnale RAI-TRE Regione

NAPOLI, su diffusione segnale RAI-TRE Regione

- in Televisione
229
0

(ACR) – In merito alla diffusione del segnale televisivo di Rai Tre Regione il consigliere regionale del gruppo misto – “La Destra”, Michele Napoli, afferma che “sono tante le comunità, in Basilicata, che lamentano l’impossibilità di ricevere il segnale di trasmissione di Rai Tre Regione per la ricezione dei servizi giornalistici regionali. Il servizio di informazione – aggiunge il consigliere – che raggiunge queste aree è quello della vicina Puglia o della Campania per cui una parte degli utenti lucani non è in grado di seguire quotidianamente l’informazione regionale”.
“L’importanza delle sedi regionali Rai – sottolinea Napoli – consiste proprio nella diffusione degli approfondimenti e delle notizie legate al territorio che, evidentemente, non viene effettuata dai canali nazionali. Considerando inoltre che, da qualche tempo, va anche in onda l’informazione mattutina che rende più esaustiva la conoscenza dei fatti e accadimenti regionali, risulta ancora più importante garantire a tutti i cittadini lucani la possibilità di ricevere correttamente il segnale Rai della Basilicata. E’ necessaria – secondo Napoli – una verifica scrupolosa sul territorio regionale in merito alla diffusione del segnale Rai per poter attivare tutte le misure necessarie affinchè nessuna comunità resti esclusa dal servizio. La Regione Basilicata è tenuta – conclude – di concerto con le Amministrazioni locali, ad evidenziare e a sottoporre il problema ai vertici della Rai, dal momento che il nostro territorio, anche in questo caso, viene penalizzato da una politica distratta che non si impegna adeguatamente per far crescere la realtà della regione mirando, soprattutto, al miglioramento dei servizi”.

da Basilicatanet del 13/08/2009

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

Digitale terrestre a singhiozzo in provincia

Ad oltre un anno dallo switch-off la ricezione