La festa di Santa Maria

La festa di Santa Maria

- in Ricorrenze
214
0

Anche quest’anno a Stigliano come da tradizione centenaria, si è svolta la Processione in onore di Santa Maria. Oggi la statua di Santa Maria ha lasciato la Chiesa di Santa Maria Assunta nel rione Chiazza, dove era ospitata dagli inizi di settembre. La statua è stata accompagnata dai fedeli in processione fino alla periferia del paese. Da segnalare la presenza anche quest’anno di un devoto, che con una “centa”, (macén in dialetto) manufatto composto da cento candele addobbato con nastri colorati immagini votive e fiori di carta, ha aperto la processione accompagnando la Madonna a piedi nudi per tutto il paese. La statua della Madonna ha proseguito verso la chiesetta in campagna seguita da una corteo di macchine. Chi ha potuto, ha raggiunto il sagrato della chiesa a piedi fin dalle prime ore della mattina. Dopo la processione e le cerimonie religiose, continuano i festeggiamenti con i riti civili. Infatti, i festeggiamenti sono occasione per organizzare scampagnate con amici e parenti, dove si gustano i famosi “papareul mbttenote” (peperoni farciti) ed altre specialità del posto , accompagnate da buon vino.
In serata intrattenimento musicale, estrazione dei biglietti vincenti della lotteria di S. Maria e in conclusione, lo spettacolo di fuochi pirotecnici.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

Festa del Bentornato, 19ª ediz.: S. Gravinese e M.P. Bentivenga i premiati.

L’associazione Anspi, con il patrocinio del comune di