Dicono di noi: commenti da Facebook

Dicono di noi: commenti da Facebook

- in Sociale
142
0

Commenti su Stigliano da una pagina di Facebook “Vogliamo G******* Cirenza su Facebook!!!!

G******* Cirenza nasce a Napoli, da una famiglia distinta e nobile,e vive già da bambino nella piccola provincia di Portici (Na)dove dopo anni di studi e sacrifici si laurea in medicina e si specializza in cardiologia,e dopo aver girato per tutti gli ospedali del mezzogiorno (II policlinico,San paolo,Cardarelli,Ascalesi, Annunziata,ospedali di Salerno,Avellino,Vallo della Lucania,Villa D’Agri…chissà perchè) trova la definitiva collocazione nell’Ospedale di Policoro,piccola provincia balneare nel materano e luogo in cui ha visto crescere la moglie ******,**enne di origini lucane,medico ****** impiegata(dopo alcuni anni trascorsi nel manicomio “Bianchi” di Portici) presso il famosissimo Ospedale di Stigliano (Mt),un’ottimo presidio ospedaliero,fortificatosi con l’arrivo di quest’ultima (apppprooooposito…se volete fare una tel a ********….chiamatela il sabato e la domenica quando presa dal panico,ritorna a Napoli perchè li a Stigliano le linee telefoniche non esistono,tim,vodafone,wind e tre sono stanche di ripetere a chi la chiama le seguenti parole: “non è al momento raggiungibile”!!!)situato sul cucuzzolo della montagna dell’altopiano lucano,paese che conta circa 500 abitanti con il 93% della popolazione al di sopra dei 75 anni, dove ci sono esattamente 4 negozi (un bar,una salumeria,una farmacia ed una macelleria,quest’ultima vende delle ottime salsicce). G******* Cirenza e uno delle pochissime persone al mondo ancora non iscritto a facebook….. contribuisci anche tu a far iscrivere un personaggio meno famoso ma molto più bravo di Doctor House!!!!!

 

testo tratto da Facebook Vogliamo Giacinto Cirenza su Facebook!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

Divieto di transito sulla S.C. 1 Stigliano Acinello lunedì 31 luglio

Per lunedì 31 luglio 2017 il Comando della