Dichiarazione di stato di emergenza per il Comune di Stigliano

Dichiarazione di stato di emergenza per il Comune di Stigliano

- in Cronaca, News
379
0
DICHIARAZIONE STATO DI EMERGENZA PER COMUNE DI STIGLIANO

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta odierna, su proposta del Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, ha deliberato la dichiarazione dello stato di emergenza per il Comune di Stigliano, conseguenza del rapido aggravamento del vasto movimento franoso nel territorio comunale (centro sociale).
Tale ultimo atto è frutto di una straordinaria sinergia tra i diversi attori coinvolti: il Presidente Marcello Pittella, il Commissario Straordinario Delegato Donato Viggiano, il dimissionario Assessore alle Infrastrutture Nicola Benedetto, i Dipartimenti di Protezione Civile Regionale e Nazionale, nella persona di Angelo Borrelli, il Sindaco Francesco Micucci e l’Amministrazione comunale di Stigliano.
Si chiude una fase del lungo percorso, iniziato dolorosamente con sei ordinanze di sgombero per altrettante famiglie, proseguito con la segnalazione dello stato di emergenza da parte del Sindaco e della Giunta regionale.
Si apre una nuova fase, quella della gestione delle risorse straordinarie che si aggiungono a quelle ordinarie, che vedrà impegnato, tra gli altri, anche il neo Assessore alle Infrastrutture della Regione Basilicata Carmine Miranda Castelgrande, al quale auguriamo buon lavoro.
Un ringraziamento particolare al Presidente Pittella, al Commissario Straordinario Viggiano e all’ex Assessore alle Infrastrutture Benedetto che non hanno fatto mancare il loro impegno e il loro sostegno verso la comunità stiglianese.
Infine, ma non ultimo, un pensiero alle persone che hanno subito il dramma dell’allontanamento dalle proprie abitazioni, al gestore dell’impianto di distribuzione di carburanti.

Lascia un commento

Lasciaci il tuo parere!

Notificami

You may also like

Maltempo gennaio 2017, in arrivo 10 milioni di euro

Maltempo gennaio 2017 – Dopo le risorse destinate