giovane di 19 anni è stato denunciato

L’emergenza Coronavirus e le misure governative messe in atto per il contenimento dell’epidemia possono, purtroppo, favorire anche episodi di sciacallaggio, di ogni genere, come abbiamo visto in altre zone d’Italia.

E di poche ore fa un avviso importante, condiviso anche dalle pagine ufficiali delle amministrazioni comunali del Materano (tra le prime a farlo quella di Grassano), di seguito ne riportiamo il contenuto:

ATTENZIONE:

STANNO GIRANDO 2 TIZI, UOMO E DONNA, IN UNA OPEL MOKKA BIANCA PIUTTOSTO GIOVANI (tra i 30 e i 40 anni) VESTITI ELEGANTI CON IL SIMBOLO DELLA CROCE ROSSA. LEI BIONDA CON I CAPELLI A CASCHETTO DICENDO CHE DEVONO FARE I CONTROLLI. SONO STATI CONTATTATI SINDACO E VIGILI, NON SONO PERSONE AUTORIZZATE! AVVISATE PARENTI E AMICI DI NON APRIRE A NESSUNO!

Che sia notizia falsa oppure no, l’invito rivolto ai cittadini è quello alla prudenza e di segnalare alle autorità qualsiasi episodio “sospetto”, oltre naturalmente a seguire le direttive pubblicate dal governo per contenere l’epidemia.