Ordinanza chiusura scuole di Stigliano

Inizia domani, a Stigliano, la settimana internazionale di formazione docenti (Teacher Training Week) presso l’istituto comprensivo “Rocco Montano”. Tra i docenti del comprensivo stiglianese e del “Castronuovo” di Sant’Arcangelo c’è grande attesa: uniti da una rete di scopo, incontreranno i loro colleghi europei per sviluppare una politica di internazionalizzazione dell’offerta formativa e migliorare il modo di fare scuola.

L’ideazione di “mini project” stimolerà i docenti a mettere in campo nuove pratiche, ispirare i ragazzi, arricchire le tecniche di insegnamento per… fare la differenza!

Il progetto Impact (Inspire Children Make a difference in schoolpolicy Partners in Europe present Assemble knwoledge Create Projects Teachers improve education), nell’ambito dell’Erasmus + Key Action 201 (ricerca e sperimentazione), vedrà impegnati docenti partners che arriveranno da Olanda Spagna, Turchia e Portogallo.

Il tema della settimana di formazione è: European Citizenship and New Teacher Education.

Mercoledì 7 novembre, alle 9, aprirà i lavori la dirigente scolastica Michela Antonia Napolitano; seguirà l’intervento di Debora Infante, dirigente dell’Ufficio Scolastico provinciale di Potenza, sul tema: “nuove sfide globali dei docenti”. Margaret Rasulo, docente di lingua inglese e linguistica all’Università L’Orientale di Napoli, introdurrà le metodologie innovative necessarie a supportare l’insegnamento delle lingue. Il dirigente olandese Jasper Kok e Paul Stuit, docente dell’Università olandese Saxion di Enschede, invece, interverranno sullo sviluppo delle pratiche educative e didattiche di internazionalizzazione nella scuola attraverso l’implementazione di mini progetti.

A conclusione della settimana, Matera, capitale europea 2019 e splendida città lucana, ospiterà i partner europei che approfitteranno del loro soggiorno in Basilicata per ammirarla in tutta la sua bellezza.

Prof.ssa Antonia Maria Marchitelli

Fonte “ilCaleidoscopio” di Piero Miolla