Cinemadamare, otto giovani cineasti lucani a Barcellona

Cinemadamare, otto giovani cineasti lucani a Barcellona

- in Spettacolo
178
0
Cinemadamare, otto giovani cineasti lucani a Barcellona

Barcellona. È questa la prima tappa fuori dai confini nazionali della carovana Cinemadamare. Dopo 13 anni di attività, la manifestazione lucana, il più grande e prestigioso raduno di giovani registi, diventa ancor di più internazionale non solo perché aperta a giovani provenienti da tutto il mondo, ma perché la carovana sbarca, è il caso di dire, a Barcellona. Giunti in nave in Spagna, il raduno si compone anche di otto giovani cineasti lucani e fra loro anche un nostro compaesano, Pietro Micucci. Gli altri sette talenti che tengono alto il nome della Basilicata sono: Gabriele Cirigliano, di Castel Saraceno; Vincenzo Acinapura, di Nova Siri; Rocco Tolve, di Potenza; Carmela Cirigliano, di Ferrandina; Andrea Filardi, di Lagonegro; Enzo Musmanno di Tursi; Nicolò Montesano, di Matera. Accompagnati dal direttore Franco Rina i giovani filmmakers sono in Spagna si per meglio conoscere il cinema catalano ma anche per promuovere il cinema italiano. Gireranno, infatti, più cortometraggi coinvolgendo, secondo la collaudata formula di CinemadaMare anche gente del posto. È l’esaltazione non solo della creatività dei giovani cineasti, ma anche il superamento della dimensione egocentrica per giungere ad una dimensione di convinta e autentica condivisione, dalla sceneggiatura alla ripresa sul set.
Di questa realtà ne hanno parlato anche il Quotidiano e la Nuova deI Sud.
I giovani cineasti ringraziano e noi anche.

Cinemadamare, otto giovani cineasti lucani a Barcellona

Lascia un commento

Potrebbe interessarti anche

Pupo in concerto a Stigliano, festa di Sant’ Antonio 2017

Martedì 13 Giugno, in occasione della Festività Patronale di Sant'Antonio di Padova, avrà luogo a Stigliano (MT) il concerto di Pupo.