Chiusura Porta Santa della Misericordia e conclusione del Giubileo 2016

Chiusura Porta Santa della Misericordia e conclusione del Giubileo 2016

- in News, Ricorrenze
1707
0
Chiesa di Sant' Antonio da Padova (Convento), Stigliano (MT)

In questo mese di Novembre  si conclude il Giubileo Straordinario della Misericordia, evento importantissimo per la Cristianità e, in particolare, per i fedeli Cattolici.

Questo Anno Santo rappresenta un evento eccezzionale in circostanze eccezzionali,  voluto da Papa Francesco in uno dei periodi più difficili dell’ umanità, alle prese con una crisi economica globale, che ha pochi precedenti nella storia assieme ad una situazione politica mondiale costellata da guerre, conflitti, terrorismo e crisi umanitarie di ogni sorta.

Un Anno Santo diverso dai precedenti anche per altri due motivi:

il primo riguarda l’apertura dell’ evento, avvenuta, prima ancora che a Roma, a Bangui, capitale della Repubblica Centrafricana, luogo martoriato dalla Guerra Civile (successivamente, l’ 8 Dicembre, e stata aperta la Porta Santa in Vaticano);

Papa Francesco apre la Porta Santa della Misericordia in Vaticano
Papa Francesco apre la Porta Santa della Misericordia in Vaticano (8 Dicembre 2015)

il secondo riguarda l’apertura di tante Porte Sante, in tutt’ Italia e nel Mondo, voluta fortemente dal Santo Padre (in passato, la Porta Santa veniva aperta soltanto in Vaticano).

“Misericordiosi come il Padre” recita la frase riportata sul logo Giubilare, insegnamento e monito importantissimo per un’ umanità, in gran parte, segnata da conflitti e, in molti casi, dalla mancanza del perdono.

Numerosi sono stati gli eventi legati al Giubileo, in Italia e nel modo, anche in Basilicata non sono mancate iniziative ed eventi Giubilari.

 

Logo del Giubileo della Misericordia 2016, "Misericordiosi come il Padre"
Logo Giubileo della Misericordia 2016

Tra gli appuntamenti lucani legati alla fine del Giubileo citiamo:

  • Il 2 Ottobre, giorno in cui è stata chiusa la Porta Santa nel Santuario di Fonti
  • domani, 6 Novembre 2016, sarà la volta di Stigliano, la cui Porta Santa è stata aperta il 10 Gennaio 2016 presso la Chiesa di Sant’Antonio, evento presieduto dall’ allora Vescovo di Tricarico, Mons. Vincenzo Carmine Orofino, attualmente a capo della Diocesi di Tursi – Lagonegro.
  • il 13 Novembre verrà chiusa la Porta Santa di Tricarico.

Fino ad arrivare al 20 Novembre, giorno in cui Papa Francesco chiuderà la Porta Santa in Vaticano, proclamando ufficialmente la fine dell’Anno Santo, con la speranza, aggiungiamo noi, che il Giubileo continui nel cuore e nell’animo di ogni uomo e donna.

A Stigliano, l’ evento sarà Presieduto dall’ amministratore della Diocesi di Tricarico, Mons. Nicola Urgo.

PROGRAMMA 6 NOVEMBRE 2016:

  • ore 18:00, presso la Chiesa di Sant’Antonio (Convento), Santa Messa presieduta da Mons. Nicola Urgo e chiusura della Porta Santa.

Pietroalessio Celiberti

potrebbe interessarti:

 

 

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Medici continuità, Leggieri e Perrino tavolo con Ministero

Per i consiglieri regionali del M5s “occorre aprire