Reso noto il programma. Il via giovedì 16 gennaio. Sabato 18 il clou con la mega-sfilata spontanea dei liberi suonatori per le vie del paese.

San Mauro Forte Campanaccio 2014. Reso noto il cartellone delle iniziative collaterali all’arcaico e popolare rito pagano – propiziatorio. Programma predisposto dall’Amministrazione comunale in collaborazione con alcune associazioni locali. Tutto ruota, nel rispetto di un “copione” oramai consolidato, attorno all’annuale sfilata spontanea dei liberi suonatori di campanacci per le vie del paese. Sfilata in programma – quest’anno – sabato 18 gennaio, oltre alla data “tradizionale” del 16. Ed è proprio giovedì 16 gennaio che prenderanno il via i festeggiamenti, con una mostra fotografica a tema e con la proiezione, nel salone di Palazzo Arcieri, di un video dal titolo “Il Campanaccio dalle origini ai giorni nostri”. Il 17 – invece – sarà il giorno delle “Cantine aperte”, percorso eno-gastronomico guidato a cura dell’associazione “Ambiente e Natura”. Dalle ore 18 e fino a notte fonda degustazione di prodotti tipici abbinati a ottimi vini locali. Mentre in serata, sul palco di piazza Caduti, concerto del gruppo Gianna Mobilya “Tammuriata Band”. Sabato 18 il clou con la mega-sfilata dei vari gruppi di scampanatori, premiazione finale e concerto di pizzica, a seguire, sul palco della centrale piazza Monastero. Sia nella serata del 16 che in quella del 18 gennaio saranno allestiti diversi punti di ristoro lungo l’intero percorso della sfilata.

Antonio Grasso | www.sassiland.com